lunedì 9 giugno 2008

C’era una volta Yahoo Answers

Dal momento che il mio veggente personale Analytics mi svela che un’altissima percentuale delle visite arriva dal mio velatissimo spam su Answers, voglio dedicare un bell’intervento proprio a voi, cari amici Answerini, o chi di voi è rimasto, per ringraziarvi della fedeltà dimostrata al Surrogato di Giuggiole. Sono graditi commenti di ogni tipo, nonché sfoghi e minacce.



C’era una volta un bellissimo servizio, di nome Yahoo Answers…


Avevi una domanda? Lui ti rispondeva. Volevi condividere un quesito esistenziale tipo “come fanno i colori del dentifricio Aquafresh ad uscire tutti insieme se nel tubetto sono mischiati?”. Un saggio Answerino ti avrebbe ridonato sonni tranquilli dissipando ogni dubbio.

Poi c’è stata un’invasione di bimbiminkia e gente che ha scambiato questa geniale piattaforma per un luogo ove infliggere torture psicologiche all’utente medio di internet ed è stato l’inizio della catastrofe.

Per esempio:

· Mi spiegate per favore come è avvenuto lo scambio di ovuli tra Brooke e Taylor, che non ho ben capito?!?


Yahoo Answers dovrebbe innanzitutto cambiare nome.

Yahoo Lager o Yahoo Alcatraz sarebbero perfetti per descrivere l’atmosfera galeotta che si è piano piano formata nel corso del tempo. Perché il degenero non ha colpito solamente il tasso di intelligenza dei frequentatori, ma anche la frustrazione degli amministratori che hanno iniziato a cancellare account e domande senza apparente ragione.

Sicuramente molte cancellazioni erano più che lecite, infatti, cari genitori che state leggendo, sappiate che su quell’apparentemente innocuo posticino verde, spesso proliferavano pervertiti di ogni genere, abilmente nascosti dietro ammiccanti avatar. Inoltre avevano iniziato a crescere spammer di ogni tipo, come batteri in un brodo di coltura; poi c’è stato il fenomeno apparentemente innocuo degli spolliciatori e la nascita dei “mendicanti di stelline”.

Anche se a mio avviso la razza peggiore erano gli “Aspiranti al Meglio”, che si sono riusciti ad inventare anche un ridicolo “Answers Revival” dove tentavano di ricavare visibilità tirando fuori melense e antiche domande finite prime in classifica tempo addietro pur di vedersi in vetrina.


Ma la mia battaglia personale su YA è sempre stata quella contro l’ignoranza. Perché ok, va bene tutto, affliggete la community con domande sulla sessualità di Bill Kaulitz o chiedendo per l’ennesima volta se guardando un poster di Jack Sparrow potete rimanere incinte, ma almeno fatelo in maniera GRAMMATICATA.

Per esempio:

· Non riesco ad iscreverm a myspace mi dà qst errore e datisn corretti help!!1?

· Mi riferisco ah i romani dove si mangia bene la coda alla vaccinara?


Non sto nemmeno a riportare i miliardi di domande (e altrettante risposte) talmente farcite di castronerie da rendersi incomprensibili.

Per non parlare di chi ha avuto la geniale idea di postare dodici milioni di domande del tipo “Ciao a tt, km va?” oppure “Kosa avete mangiato oggi a pranzo?”. Ma che cazzo te ne frega, dico io! Ma non appesantire il server con la tua becera curiosità di sapere le funzionalità gastriche altrui, piuttosto vai nella chat di Yahoo che pullula di ritardati e sfogati lì!

Perché il vero problema è che grazie a queste personcine, si è verificata una “fuga dei cervelli da Answers”, col risultato che chi ha bisogno davvero di una risposta seria, non troverà quasi nessuno disposto a dargliela, perché le persone serie ormai lì non ci sono più.


Questo è il tipico modo in cui un’attività piacevole viene trasformata in un castrante epicentro di demenza.

Grazie, Answeriniminkia!

Enjoy!

Carlì


5 commenti:

Silvia ha detto...

Non ho mau usato Yahoo Answers... Quando l'ho conosciuto, era già così come lo descrivi tu.

Carlì ha detto...

Non iniziare nemmeno, tesoro, credimi... ultimamente è un vero disastro...

Bum bum bum ha detto...

Quando ho conosciuto Answer era già così come hai detto tu.
Infatti mi sono iscritto dicendomi:"Devo dare risposte con un pò di serietà" alla prima domanda che ho postato in Rock e Pop (sezione con più chiusura mentale di Answer), ho ricevuto insulti e manco ho capito il perchè.
Ci sono state risposte di bimbeminkia che dicevano che Tom dei TH è il miglior Tom al mondo, di risposte buone ce ne erano 3 o 4 su 15.

Via gli scemi da Answer!

leobenelli ha detto...

Mi dispiace non averti letto prima di aver avuto l'esperienza personale di addentrarmi in Yahoo Answer, Qui le mie opinioni in proposito.

Soryiana ha detto...

Answers? Sopratutto... Religione e Spiritualità? No grazie!